La Mediateca Santa Sofia riapre al pubblico gli spazi al piano terra

La Mediateca Santa Sofia riapre al pubblico gli spazi al piano terra

La Mediateca Santa Sofia riapre al pubblico gli spazi al piano terra con aule adibite a laboratori di vario genere e spazi dedicati ai più piccoli

Nella giornata di oggi, mercoledì 6 aprile, alla presenza del sindaco di Napoli Luigi de Magistris e l’assessore Alessandra Clemente, la Mediateca Santa Sofia riapre al pubblico gli spazi al piano terra, come riportato dal Corriere del Mezzogiorno.

Un altro importante obiettivo raggiunto. La riqualificazione del piano terra della Mediateca civica Santa Sofia, uno spazio nel quartiere di San Lorenzo alle spalle di via Carbonara che rientra nella rete dei Centri Giovanili della Città di Napoli” queste le parole dell’assessore sul suo profilo FB

alessandra clementeSono molto felice” – la Clemente così descrive la sua emozione – “vi aspettiamo per vedere, toccare, sentire una cosa bella fatta da giovani per i giovani e per raccontare tutte le attività da uno spazio cinema per bambini a corsi di montaggio audio video e tv, prestito gratuito film, proiezioni, postazioni lavoro e studio”

La Mediateca Santa Sofia e i suoi spazi dedicati ai laboratori e ai più piccoli

Grazie ad alcuni fondi comunali, la Mediateca diventerà un vero e proprio palazzetto del cinema con aule adibite a laboratorio di montaggi audio-video e laboratorio dedicato alla televisione. Altri spazi saranno invece dedicati ai bambini e alle giovani produzioni indipendenti che vorranno usufruirne.

La Mediateca conserva un vastissimo patrimonio audiovisivo (film, documentari, cortometraggi), una biblioteca di cinema e di letteratura legata al cinema, e una fonoteca, che rende fruibili, a titolo gratuito, nella forma del prestito e/o della visione, della consultazione, dell’ascolto in sede.