La Madonna del Divino Amore esposta alla Pinacoteca Agnelli di Torino

La Madonna del Divino Amore esposta alla Pinacoteca Agnelli di Torino

La Madonna del Divino Amore di Raffaello sarà esposta dal 17 marzo al 28 giugno 2015 nella Pinacoteca Agnelli di Torino

La Pinacoteca Agnelli di Torino ospita dal 17 marzo al 28 giugno 2015 uno dei capolavori assoluti dell’arte italiana di tutti i tempi, La Madonna del Divino Amore di Raffaello proveniente dal Museo di Capodimonte. Si tratta di un’opera dai colori straordinari e dal segno tipico di Raffaello, a cui hanno contribuito secondo le ultime ricerche anche altri artisti della sua bottega. Il quadro, esposto tra il 2012 e il 2013 nella mostra su Raffaello al Louvre e al Prado, qui viene raccontato al visitatore in modo unico, attraverso gli studi, le copie e la riflettografia.

La Madonna del Divino Amore e il legame della famiglia Agnelli con il Museo di Capodimonte

La famiglia Agnelli, come ha spiegato Ginevra Elkann, presidente della Pinacoteca, è sempre stata molto legata al Museo di Capodimonte, come dimostrano i prestiti al Museo napoletano, nel 2007, di due opere della collezione, La negresse di Manet e Tabac Royal di Matisse.