La macchina da scrivere di Giancarlo Siani per un mese a Milano

La macchina da scrivere di Giancarlo Siani per un mese a Milano

L’iniziativa è legata alla “Giornata della virtù civile” organizzata dall’associazione Giorgio Ambrosoli e dedicata quest’anno a Giancarlo Siani.

La macchina da scrivere di Giancarlo Siani è esposta a Milano.

Resterà lì per un mese, accanto agli strumenti da lavoro di altri grandi personaggi.

L’Olivetti di Giancarlo Siani

L’Olivetti Lexikon 80 del 1948 marrone pastello è esposta da mercoledì al Museo della macchina da scrivere di Milano.

L’iniziativa è legata alla “Giornata della virtù civile” organizzata mercoledì 9 novembre dall’associazione Giorgio Ambrosoli e dedicata quest’anno a Giancarlo Siani, il giornalista ucciso dalla camorra nel 1985.

La sua macchina da scrivere è accanto a quella di personaggi illustri come Camilla Cederna e Matilde Serao, e ci resterà per un mese, per concessione del fratello Paolo.