LA JUVENTUS HA FORTUNA ANCHE IN CHAMPIONS

La strada verso la vittoria finale è ancora lunga ma la sorte è dalla loro parte.
Il prossimo avversario della Juventus sarà l’Ajax, squadra olandese che in comune con i bianco-neri ha la grinta di ribaltare un risultato difficile all’andata, nel loro caso contro il Real Madrid campione in carica ma senza CRISTIANO, ormai giocatore juventino.
I bianco-neri sono stati fortunati anche per quanto riguarda l’ordine delle partite, la prima sarà ad Amsterdam e gli basterà fare almeno un gol e subirne un massimo di due per guadagnarsi il passaggio del turno in casa senza molti problemi.
Chi si aggiudicherà la partita giocherà contro la vincitrice tra Tottenham e Manchester City, due squadre inglesi di grande rilevanza e la strada già sarà un po’ più complicata. Il Tottenham non raggiungeva i quarti da molto tempo e la squadra di Pochettino con la stella Harry Kane giocherà tutte le sue carte per agguantare le semifinali.
Per andare in Olanda la Juventus ha dovuto ribaltare un difficile 2-0 ottenuto al Wanda Metropolitano contro l’Atletico Madrid vincendo 3-0 a Torino grazie anche all’aiuto di Cristiano Ronaldo, comprato in estate per fare la differenza in partite difficili proprio come questa.  La squadra formata da tanti piccoli campioni della cantera olandese cercherà di sfruttare il suo buon gioco contro la vecchia signora.
Dopo tantissimo tempo la Juventus potrebbe addirittura vincere il trofeo tanto agognato e che manca ai tifosi.

 
Antonio Del Prete e Salvatore Odesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *