La febbre non scende, Fabian Ruiz lascia il ritiro della Spagna e finisce in ospedale

Lo stesso giocatore ex Betis ha voluto tranquillizzare tutti attraverso un messaggio sul suo profilo Instagram.

Il centrocampista del Calcio Napoli, Fabian Ruiz, era partito per la Spagna per raggiungere la nazionale allenata da Luis Enrique.

Fabian Ruiz ha lasciato ieri il ritiro della Nazionale iberica. Il centrocampista del Napoli, che domenica aveva saltato il match contro l’Udinese per un attacco influenzale, è stato visitato nella serata di ieri all’Ospedale Universitario Sanitas La Moraleja, perchè ancora febbricitante. Fabian, quindi, non parteciperà agli impegni per le qualificazioni europee in programma questa settimana per la Spagna e rientrerà a Napoli appena guarito dalla febbre.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Aunque a veces las cosas escogen el peor momento para llegar, tengo la “manía” de sacar siempre a todo el lado positivo. Espero que esto solo sea un contratiempo en la que ojalá sea la primera llamada de muchas💪🏽. Deseo mucha suerte a mis compañeros para los dos partidos que les tocan. Gracias a Luis Enrique y a la @sefutbol por la confianza y a todos vosotros por la cantidad de mensajes de apoyo que me habéis mandado. ¡Nos vemos en la próxima!🇪🇸 🇮🇹 Anche se a volte le cose vengono nel momento peggiore, riesco sempre a vedere la parte positiva. Spero e auguro che questa prima convocazione non sia l’ultima. In bocca al lupo per i miei compagni dalla @sefutbol e grazie al DT Luis Enrique per la fiducia! Anche a tutti voi per i messagi. Alla prossima!! 🇪🇸

Un post condiviso da Fabian Ruiz (@fabianruiz52) in data:

Lo stesso giocatore ex Betis ha voluto tranquillizzare tutti attraverso un messaggio sul suo profilo Instagram: “Anche se a volte le cose vengono nel momento peggiore, riesco sempre a vedere la parte positiva. Spero e auguro che questa prima convocazione non sia l’ultima. In bocca al lupo per i miei compagni dalla @sefutbol e grazie al DT Luis Enrique per la fiducia! Anche a tutti voi per i messagi. Alla prossima!!”.

Le parole di Meret

Notizie molto più positive e senza dubbio uno stato d’animo diverso per Alex Meret, che dal ritiro dell’Under 21 ha rilascio una intervista ai microfoni di Rai Sport, nella quale ha parlato anche del suo momento con il Calcio Napoli. “Per noi l’Europa League è il vero obiettivo. Il sorteggio non è stato dei migliori, ma con l’Arsenal sarà una sfida affascinante. Vogliamo passare il turno. In campionato cercheremo di tenere a distanza le inseguitrici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *