Camilla Parker Bowles

La duchessa Camilla Parker Bowles a Castelvolturno per la sfilata realizzata da «Altri orizzonti»

Camilla Parker Bowles, nel suo tour partenopeo, ha assistito alla sfilata della cooperativa «Altri orizzonti» per il marchio «Made in Castelvolturno».

La consorte del principe Carlo d’Inghilterra, Camilla Parker Bowles, ha fatto visita al bene confiscato alla camorra «Casa di Alice», nel comune casertano, per assistere alla sfilata delle ragazze della cooperativa «Altri orizzonti», fondatrice del marchio «Made in Castelvolturno».

La duchessa di Cornovaglia ha poi fatto tappa verso «La gloriette», villa sequestrata alla camorra e oggi affidata alla cooperativa femminile «Orsa maggiore». Il suo tour è poi proseguito facendo visita alla boutique napoletana di cravatte «Marinella», e infine si è recata agli scavi archeologici di Ercolano, dove ad accoglierla c’era il sindaco Ciro Buonajuto, sua moglie, il direttore degli scavi Francesco Sirano e ovviamente una folla di curiosi.