La dialisi dolce arriva a Napoli

La dialisi dolce arriva a Napoli

L’Azienda Ospedaliera Universitaria Sun inaugura la nuova struttura di Neufrologia diretta da Giovambattista Capasso e nuove terapie come la dialisi dolce.

L’Azienda Ospedaliera Universitaria della Sun inaugura la nuova struttura di Neufrologia dell’adulto e del Bambino della Seconda Università di Napoli (SUN), diretta da Giovambattista Capasso, ordinario di Nefrologia.

Il reparto, un’eccellenza italiana nell’ambito della prevenzione, della diagnosi e  della cura delle malattie renali e sede di numerose ricerche, si arricchisce di percorsi terapeutici innovativi per i pazienti nefrologici, come la dialisi dolce, e di strumentazioni d’avanguardia.

Sarà possibile effettuare in modalità ambulatoriale la diagnosi molecolare di tutte le malattie genetiche conosciute in ambito nefrologico e comincerà la collaborazione con il reparto di oncologia Sun in vista di un nuovo filone di ricerca nefro-oncologico, finalizzato a ideare dei nuovi processi terapeutici.

Dialisi dolce: una importante novità

Una delle novità più attese è l’introduzione della dialisi dolce,  che potrà essere sostituita al percorso di dialisi tradizionale.

Si tratta di una dialisi più lunga, eseguita dalle ore 22.00 alle 6 del mattino. Questo trattamento, attualmente in uso in soli 3 centri in tutta Italia, dà la possibilità al paziente di migliorare la qualità della propria vita. Svolgendosi di notte, nelle ore del sonno, il paziente può infatti vivere la sua vita tranquillamente.