La conferenza stampa di Benitez dopo Wolfsburg

La conferenza stampa di Benitez dopo Wolfsburg e intervista a Inler (VIDEO)

La conferenza stampa di Benitez dopo Wolfsburg. ”Partita spettacolare, devo capire se è possibile lavorare con ambizione per rinnovare”

Benitez:” Partita spettacolare, devo capire se è possibile lavorare con ambizione per rinnovare”

La conferenza stampa di Benitez dopo Wolfsburg

Rafa Benitez ritorna a concedere interviste dopo il silenzio stampa imposto dalla società e lo fa nel giorno del suo 55° compleanno. L’allenatore spagnolo in collegamento da Wolfsburg per la prima volta si sbilancia con i giornalisti dallo studio Mediaset sulla questione rinnovo:

I ragazzi hanno fatto una partita spettacolare, l’ho detto tante volte che questa squadra è composta da professionisti, ragazzi pieni di qualità ed oggi l’hanno dimostrato nuovamente. Credo che abbiamo giocato bene sia con la Roma che con la Lazio ma il risultato non ci ha premiati, penso che abbiamo giocato peggio con la Fiorentina ma nell’occasione abbiamo fatto tre gol. Abbiamo dimostrato le qualità, la voglia e l’unità di squadra. Siamo una squadra che se lavora con la giusta mentalità e ci va bene in una partita come questa possiamo fare la differenza.”

“Non avevo promesso di svelare il mio futuro nel giorno del mio compleanno, mi è stato suggerita questa data ma non ho ancora deciso né in un senso né nell’altro. I tifosi devono stare tranquilli, dobbiamo lavorare ancora serenamente. Dobbiamo migliorare ancora, lo staff ha molte qualità. Sono aiutato da due persone come Pecchia e Bigon, sono contento di come lavoriamo insieme. Fare questo tipo di mercato nelle nostre condizioni ed avere questi risultati ci dice che lavoriamo più che bene. Dobbiamo crescere ma devo capire gli obbiettivi, io arrivo dall’Inghilterra dove si parla di business plan, settore giovanile, centro sportivo e stadio.”

“Devo capire se possiamo andare avanti, il presidente ha fatto tanto negli ultimi anni per questa squadra. Dobbiamo guardare avanti con ambizione ma devo capire se è possibile farlo o meno. Credo che tutti sappiamo da dove abbiamo iniziato, il progetto l’anno scorso è andato avanti velocemente mentre quest’anno non è andata come in passato. Sono d’accordo sul fatto che quest’anno abbiamo sbagliato qualche partita, dobbiamo migliorare. Mi dispiace sentire del gossip sui giocatori perché le partite peggiori son state giocate in trasferta con la squadra chiusa in albergo”

“Facciamo qualche errore ma questa volta abbiamo vinto una partita difficile con una squadra che è seconda nel campionato tedesco. Per la prestazione e per il risultato è stata una grande partita ma per me con la Roma in casa e nei primi 70′ contro l’Inter ho visto fare molto bene. Tutti abbiamo visto molte volte questa squadra giocare bene ma abbiamo visto anche che a volte manca d’esperienza nel gestire le partite, controllare e non subire gol e fare la fase offensiva come oggi. Si può ancora migliorare.”

Fonte Napoli10