banda del buco

La banda del buco copisce ancora, colpo alla Credem di via Poggioreale

Altro colpo della banda del buco. Presi 240 mila euro dalla cassaforte della banca Credem di via Poggioreale, ad angolo di piazza Nazionale.

La rapina è avvenuta lunedì pomeriggio all’interno della Credem (Credito Emiliano) sita in via Poggioreale, ad angolo con piazza Nazionale. Cinque gli elementi della banda del buco. Tutti armati e sbucati dal nulla davanti alla casse quando la banca era ormai chiusa al pubblico. Il tutto è durato trenta minuti, il tempo necessario a far scattare la serratura della cassaforte, da dove hanno poi preso 240 mila euro.

Banda del buco tiene sotto scacco i dipendenti

Per trenta lunghi minuti hanno tenuto sotto sequestro i dipendenti della banca Credem, chiedendo a chi di dovere i codici per aprire la cassaforte. Due dei cinque banditi sapevano infatti tutto alla perfezione, chi aveva i codici e quanto tempo sarebbe dovuto servire per far scattare la serratura del caveau. A colpo terminato sono poi svaniti nel nulla, percorrendo la stessa strada da dove erano sbucati. Il colpo ricorda nelle modalità l’irruzione fatto il 16 novembre scorso ad una filiale Cariparma di piazza Amedeo.