Koulibaly: “Non era semplice vincere con la Lazio. Ecco cosa ci ha detto Mertens sul gol”

Il difensore azzurro Kalidou Koulibaly ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss all’indomani della splendida rimonta del Napoli contro la Lazio

“Ieri abbiamo superato un esame di maturità all’Olimpico”. Kalidou Koulibaly parla ai microfoni di Radio Kiss Kiss all’indomani della splendida rimonta del Napoli contro la Lazio.

“Vincere su un campo così difficile e contro un avversario così forte non è semplice e non è da tutti. Ci siamo riusciti e siamo contenti per la prestazione”.

“Nel primo tempo abbiamo avuto qualche difficoltà, ma sapevamo che potevamo rimettere la partita dalla nostra parte. Nell’intervallo Sarri ci ha detto di stare tranquilli e che sarebbe bastato segnare un gol per poter poi ribaltare la gara successivamente. Così è andata”.

“Mi fa piacere di aver segnato io il gol che ci ha permesso di pareggiare. E’ merito della squadra e degli schemi che proviamo su calci piazzati con il mister. E’ stata una rete importante perchè poi ci siamo espressi ai nostri livelli meritando il successo”.

Cosa vi ha detto Mertens dopo il gol capolavoro? “Lui era tranquillo, noi siamo rimasti tutti entusiasti di quella magia, ma lui ha detto che gli sembrava un gol normale. Dries è un campione e ormai segna da ogni posizione”.

E’ corsa scudetto a due con la Juve? “No, è presto, siamo all’inizio. Per quanto ci riguarda noi oggi abbiamo già voltato pagina, siamo concentrati sulla gara contro la Spal che sarà molto impegnativa. Pensiamo solo a noi stessi ed a fare sempre il massimo”.

“E’ questa la giusta mentalità per proseguire su questa strada. Siamo cresciuti, abbiamo imparato a soffrire con maggiore resistenza e dovremo lottare contro tutti. Ci sono varie squadre che puntano al titolo e noi vogliamo giocarcela con loro. Per adesso pensiamo solo alla prossima gara e lavoriamo con grande intensità come sempre”.

Fonte: sscnapoli.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *