Kino Kabaret Napoli

Kino Kabaret Napoli 2016: la seconda edizione dal 2 al 9 giugno (VIDEO)

Filmaker, attori, sceneggiatori, addetti al settore o chi vuole mettersi in gioco potranno incontrarsi alla seconda edizione del Kino Kabaret Napoli 2016

Filmaker, sceneggiatori, attori, appassionati di tutto il mondo unitevi! Dal 2 al 9 giugno 2016 avrà luogo la seconda edizione di Kino Kabaret Napoli 2016. Un evento, della durata di una settimana, in cui addetti ai lavori o semplici curiosi che hanno voglia di provare una nuova esperienza, girano corti low-cost in sessioni di tempo che vanno dalle 48 alle 72 ore. Non è una competizione, si partecipa per rischiare e imparare a condividere successi o fallimenti e i limiti di tempo e budget non sono più ostacoli ma occasioni per accendere la propria creatività.

Le origini del Movimento Kino:

Ma cos’è un Kino Kabaret? Il Movimento Kino nasce a Montreal nel 1999 grazie a 15 filmaker stanchi di aspettare finanziamenti per i propri film. Decidono, quindi, di girarne uno al mese per un intero anno e proiettarli appena pronti. Ed ecco che il successo li travolge e da 15 i filmaker entusiasti del movimento diventano presto 80 e le sale che accolgono i corti diventano sempre più capienti. Ad oggi, al mondo esistono ben 70 cellule del Movimento Kino e ogni anno ognuna di queste organizza un Kino Kabaret.

Il motto del Movimento Kino è: “Fai bene con niente, fai meglio con poco, fallo adesso!”, e infatti chiunque voglia partecipare ad un Kabaret non deve fare che proporre la propria idea di corto al gruppo descrivendone il soggetto e indicando tutto ciò di cui ha bisogno. Si comincerà subito a filmare, montare e proiettare in sala. Nessuna pausa.

Kino Kabaret Napoli:

La cellula napoletana dell’evento è la più longeva e attiva in Italia e ha aiutato a far nascere anche nuove cellule dello Stivale, come quella di Bologna, Palermo e Roma. Il Kino Kabaret Napoli 2016 sarà il secondo organizzato nella nostra città e ha l’obiettivo di diffondere la passione per il cinema e il filmaking.

Alla precedente edizione di Kino Kabaret Napoli hanno partecipato più di 70 filmmakers da 15 paesi diversi producendo più di 60 cortometraggi in 8 giorni di attività divisi in 4 sessioncreativi. Al termine di ogni session, i cortometraggi sono stati proiettati pubblicamente. La struttura della seconda edizione di Kino Kabaret Napoli seguirà a grandi linee la prima e si svolgerà in questo modo:

Session 0 – The Icebreaking Session (24h): i partecipanti saranno suddivisi in teams e catapultati in zone diverse della città. Saranno loro assegnati degli oggetti che dovranno utilizzare nei cortometraggi. Questa session da l’opportunità ai partecipanti di cominciare subito ad immergersi nello spirito kino, dovendo produrre un corto dall’idea allo screening in poco più di 10 ore. La proiezione avviene la sera stessa. I partecipanti hanno la possibilità conoscersi e capire con chi vorrebbero lavorare nelle sessions successive.

 

Session 1 – The Classic Session (48h): una session classica di Kino Kabaret. Riunione di produzione e shooting il primo giorno. Fine shooting e editing il secondo giorno. Proiezione in location da stabilire.

 

Session 2 – The Long One (72h): Un giorno in più per girare, ma attenzione si parte di domenica. A Napoli. Si prevede pranzo insieme con ragù e vino. Il giorno in più potrebbe trasformarsi in un boomerang! Proiezione in Sala 1 al cinema Modernissimo.

 

Session 3 – The Silent Session (48h): Si girano film muti che includeranno un aspetto performativo che può essere una forma di interattività film/pubblico o performer/film. Tutti i film verranno sonorizzati dal vivo nel Teatro dell’Asilo Filangieri.