La Juve non passa in Europa League: i napoletani esultano in piazza (VIDEO)

Tutti in piazza a intonare “chi non salta juventino è”: così i tifosi napoletani esultano per la sconfitta della Juve in Europa League

Tutti con il fiato sospeso ad attendere il fischio conclusivo dell’arbitro che ieri sera ha posto fine alla corsa della Juventus in Europa League. Alla squadra di Torino sarebbe bastato un gol per continuare a sognare: gol che non è arrivato, decretando di fatto la “sconfitta” della Juve. E al fischio finale in piazza Miraglia, nel centro storico Napoli, si è scatenato l’inferno.

“Chi non salta juventino è”

Nel video, a firma di Pietro Avallone, si vede la piazza gremita di tifosi napoletani intenti a guardare la partita dal maxischermo collocato, come di consuetudine, in un angolo. Il silenzio degli ultimi istanti dei 6 minuti di recupero assegnati dall’arbitro Clattenburg, viene rotto, al fischio conclusivo, da una vera e propria esultanza da parte dei napoletani, paragonabile solo a quella per una vittoria del Napoli. Un gesto che sottolinea ancora una volta l’acerrima rivalità tra le due tifoserie.