ipercoop

Ipercoop di Afragola e Avellino: salvi 293 posti di lavoro

Accordo trovato. Nessun dipendente perderà il suo posto di lavoro. Salvi 293 lavoratori degli Ipercoop di Afragola e Avellino.

Finalmente i 293 lavoratori a rischio licenziamento negli ipermercati Ipercoop di Afragola e Avellino possono tirare un sospiro di sollievo. E’ stata trovata l’intesa e i posti di lavoro come l’operatività è salva. Grazie alla ratifica nella sede dell’assessorato regionale al Lavoro, in presenza dell’assessore Sonia Palmeri, i 176 dipendenti di Afragola e i 117 di Avellino sono salvi, non saranno licenziati a causa della procedura di mobilità forzata avviata a dicembre.

Torna il sereno negli Ipercoop di Afragola e Avellino

Dopo giorni di scioperi nei giorni precedenti le festività natalizie, è stata trovata l’intesa tra le parti. Secondo Campania Distribuzione Moderna, la nuova compagnia che gestisce gli Ipercoop di Afragola e Avellino, l’accordo trovato “tiene conto di due importanti criticità: il sovradimensionamento cronico degli organici rispetto ai volumi di fatturato e la grave complessità di bilancio dei due ipermercati che, nel 2015, hanno fatto registrare ancora perdite per circa 3 milioni di euro”.