Investe poliziotto con lo scooter: identificato 19enne elogiato su Facebook

Investe poliziotto con lo scooter: identificato 19enne elogiato su Facebook

Investe poliziotto con lo scooter, identificato 19enne elogiato su Facebook. Identificato anche il passeggero: si tratta della fidanzata

La Polizia ha sottoposto a fermo, nella serata di ieri, il giovane che sabato notte, in sella a uno scooter, ha investito un poliziotto che gli aveva dato l’alt in piazza Bellini, a Napoli, zona della “movida” notturna, per poi fuggire a tutta velocità. L’agente di Polizia, sbalzato in aria dallo scooter, è stato ricoverato in ospedale, ma le sue condizioni non sono gravi.

 

Investe poliziotto con lo scooter: 19enne accusato di tentativo di omicidio

La notizia del fermo è circolata su Facebook, in alcune pagine di poliziotti. In precedenza, sempre sulla “rete” c’era stato chi aveva approvato il gesto compiuto dal 19 enne. Filippo Viola, questo il nome del giovane sottoposto a fermo dal pm che l’ha interrogato fino a tarda sera, è accusato di tentativo di omicidio. Gli agenti della Squadra Mobile lo hanno rintracciato a Castel Volturno (Caserta) a casa di parenti, dove si era rifugiato. Lo scooter con il quale ha investito il poliziotto è risultato intestato alla madre, privo di polizza assicurativa e già sottoposto a fermo amministrativo. Insieme con il ragazzo sottoposto a fermo, che abita nella zona del Borgo Orefici, a Napoli, è stato identificato anche il passeggero: si tratta della fidanzata, anche lei di 19 anni. Lo scooter è stato sottoposto a sequestro.