Investe e uccide 20enne: pirata della strada ai domiciliari

Investe e uccide 20enne: pirata della strada ai domiciliari

Investe e uccide 20enne: pirata della strada, già noto alle forze dell’ordine, è stato trovato ed è ora agli arresti domiciliari in attesa di convalida

Investe e uccide 20enne, preso pirata della strada. Ha investito ed ucciso una ragazza di venti anni mentre stava attraversando la strada, a Casoria (Napoli), ed è scappato ma i carabinieri dell’aliquota operativa di Casoria, agenti della squadra mobile di Napoli e del commissariato di Afragola sono riusciti ad arrestarlo.

 

Investe e uccide 20enne: preso pirata della strada

Il 23enne pirata della strada, già noto alle forze dell’ordine, molto probabilmente stava guidando a forte velocità. La ragazza di Crispano era insieme ad un’amica che, nell’impatto, è rimasta lievemente ferita. L’uomo non si è fermato per prestare soccorso ed è scappato via. Le indagini avviate immediatamente dopo hanno portato al rinvenimento dell’auto, trovata abbandonata a Cardito con il parabrezza infranto ed evidenti tracce di sangue. Nel giro di poco tempo è stato anche rintracciato il 23enne: era nella sua abitazione; è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di convalida.