Intervista italo-giapponese con Naoya Yamaguchi, maestro di fotografia

Dall’ Asian Village del Comicon 2014

Il Maestro Yamaguchi è uno degli ospiti d’onore dell’Asian Village di Napoli COMICON 2014, grazie al contributo del Governo Giapponese, che gli amanti delle arti tradizionali giapponesi troveranno affascinante. Nelle sue conferenze non solo si parla di fotografia e costumi, ma anche di tradizioni giapponesi, parlando di temi come il teatro kabuki e noh, e approfondendo figure come quelle della geisha. 

Chi è Naoya Yamaguchi

Naoya Yamaguchi e’ uno dei maestri della fotografia più conosciuti in Giappone, dove e’ fotografo indipendente e si occupa di fotografare cantanti famosi, o di lavori per gli spot pubblicitari. Tra i lavori di Naoya Yamaguchi, troviamo la realizzazione di copertine per gli album di musicisti giapponesi (tra gli altrigli Za Goninbayashi e i K-ble Jungle di ERIKO e DJ Shiru) e servizi fotografici per riviste nazionali, oltre a locandine e pubblicita’ di videogiochi per l’agenzia NAMCO.

Le sue esperienze

Famoso come fotografo ufficiale dei concorsi Miss Giappone e Miss Internazionale: alcune modelle che partecipano a questi concorsi vengono ritratte anche nella sua raccolta, insieme a cantanti J-pop, attrici, idol. Dopo i suoi studi di fotografia sotto la supervisione del maestro Hirano Kunio, nel 1994 ha fondato uno studio fotografico: lo Studio DIVA. Qui lavorano circa 20 professionisti tra fotografi e truccatori, tutti suoi collaboratori di grande esperienza. E’ anche apparso in varie interviste su giornali o in trasmissioni televisive, dove ha parlato della sua arte dando suggerimenti sull’arte fotografica.Il lavoro più significativo del fotografo e’ la raccolta The Japonism, in cui le fotografie rappresentano la vera essenza dello spirito giapponese, attraverso un senso estetico legato ai pensieri e alle sensazioni. La mostra The Japonism e’ stata presentata in Giappone a meta’ del 2011 e per la prima volta in Europa a settembre 2011 a Varsavia. Sarà proprio questa la mostra che, grazie ad Ochacaffè, approderà alla Mostra d’Oltremare per essere ammirata al Napoli Comicon.

Una particolare visione del mondo

Queste fotografie hanno l’intento di far conoscere il Giappone al pubblico facendogli respirare l’atmosfera di questo paese. Yamaguchi ama creare immagini che diano l’impressione di provenire dall’ inconscio più profondo. Il laboratorio prevede il commento alle foto di Yamaguchi, e una dimostrazione con una modella di come e’ stato fatto il lavoro di preparazione agli scatti, con il trucco, l’acconciatura e la vestizione in kimono.