Insegnanti per disabili: folla test di ammissione e traffico impazzito

Test di ammissione per gli insegnanti di sostegno a Corso Vittorio Emanuele: traffico bloccato. Quasi mille aspiranti insegnanti in lizza per il corso di formazione di specializzazione

Test di ammissione per gli insegnanti di sostegno a Corso Vittorio Emanuele: traffico bloccato. Quasi mille aspiranti insegnanti in lizza per il corso di formazione di specializzazione

di Redazione

Traffico impazzito in mattinata a Napoli a Corso Vittorio Emanuele, nella zona dell’Università Suor Orsola Benincasa: erano in programma i test di ammissione al corso di formazione per la specializzazione del sostegno agli alunni disabili.

La folla degli aspiranti insegnanti che cercavano di entrare all’Università ha generato un ingorgo pazzesco da Mergellina fino a Piazza Mazzini. Nella mattinata si sono cimentati nei test poco meno di mille candidati per la scuola primaria. Nel pomeriggio tocca alla sezione scuola dell’infanzia. Nella giornata di domani, sempre in due sessioni, sosterranno i test i candidati per la scuola secondaria superiore di primo e di secondo grado.

Molto alta l’età media dei partecipanti, con tante facce di persone over 40; clima teso non solo per l’esame, ma anche per la preoccupazione di riuscire a trovare finalmente una sistemazione lavorativa. Il corso di specializzazione, peraltro a pagamento, non assicura infatti nessuna certezza lavorativa, ma solo il titolo abilitante per poter essere nella graduatoria alla quale attingono le scuole italiane.

Napoli, 21 febbraio 2014