Incidente stradale a Giugliano: morto Petriucciolo, un pizzaiolo di Licola

Pochi minuti dopo la mezzanotte di ieri a Giugliano c’è stato un incidente stradale mortale che ha coinvolto sette persone, di cui una è morta.

Qualche minuto dopo la mezzanotte di ieri sulla Circunvallazione esterna di Giugliano, all’altezza della rotonda del Parco commerciale Auchan, sette persone sono state coinvolte in un grave incidente stradale: un morto, un ferito grave, tre meno gravi, due illesi.

Il primo è un uomo di trentotto anni residente a Qualiano, Gianfranco Petriucciolo, pizzaiolo di Licola alla guida di una Fiat Punto grigio metallizzata; il secondo, a fianco di quest’ultimo, di 43 anni è attualmente ricoverato al Cardarelli; tre ragazzi di una Fiat Grande Punto nera sono ricoverati in osservazione nell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli; una coppia di giovani giuglianesi con una Hiunday i10.

Secondo le ricostruzioni, e i rilievi fotografici e planimetrici, del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Giugliano e degli operatori del 118, il 21enne di Casalnuovo conducente della Fiat Grande Punto nera con a bordo anche una giovane coppia di Pomigliano d’Arco, prima di schiantarsi contro la rotonda, ha impattato contro la Fiat Punto grigia con a bordo Petriucciolo e il 43enne, la quale era direzionata nel senso opposto di marcia. Quest’ultima è poi stata deviata in direzione della Hiunday i10 senza ferire la coppia di Villaricca all’interno.