Incendio nel Parco del Vesuvio: rogo doloso, “ora è sotto controllo”

L’incendio nel Parco del Vesuvio “ora è sotto controllo”. Sono stati individuati 3-4 focolai e molto probabilmente il rogo è di origine dolosa

“L’incendio nel Parco del Vesuvio tra i comuni di Terzigno e San Giuseppe Vesuviano è sotto controllo“. Ad affermarlo il Comandante Provinciale di Napoli del Corpo forestale dello Stato Angelo Marciano. Il rogo ha avuto origine nel pomeriggio di ieri da un focolaio e questa mattina altri focolai hanno provocato l’espansione dell’incendio.

Stanno attualmente operando un mezzo regionale e 4 mezzi nazionali, tra cui l’elicottero Erickson S64F della Forestale sotto la direzione di un Ispettore del Comando Stazione Forestale di Torre del Greco coadiuvato a terra dalle squadre AIB del Servizio Foreste della Regione Campania.

 

Incendio nel Parco del Vesuvio: probabile origine dolosa

Il massiccio intervento è dovuto al fatto di prevenire l’estendersi dell’incendio, tanto che la Pineta del Vesuvio è stata soltanto lambita. Attualmente c’è vento sostenuto e molto fumo. La vegetazione colpita dalle fiamme è costituita da querceto misto e la superficie percorsa dal fuoco è di circa tre ettari.

Sono stati individuati 3-4 focolai e molto probabilmente il rogo è di origine dolosa. Sono state avviate indagini investigative da parte del coordinamento territoriale per l’ambiente del Vesuvio insieme al nucleo investigativo antincendio boschivo (Niab) del comando provinciale di Napoli.