Incendio nel bar gestito dal padre di un giornalista di Fanpage

Un incendio è divampato all’interno di un bar di Cava de’ Tirreni gestito dal padre di un giornalista di Fanpage, Carmine Benincasa

Un incendio è divampato, la scorsa notte, all’interno di un bar di Cava de’ Tirreni (Salerno), in via Atenolfi, gestito dal padre di un giornalista di Fanpage, Carmine Benincasa, la testata giornalistica che nei giorni scorsi ha pubblicato un’inchiesta sul business dei rifiuti in Campania.

 

Incendio divampato a Cava de’ Tirreni: indagini in corso

A quanto si apprende dalle forze dell’ordine il locale era chiuso da alcuni giorni per lavori. Le fiamme sono divampate intorno alle 3,35. Per domarle è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Sulla vicenda indagano i carabinieri del Reparto di Nocera Inferiore: bisognerà accertare se l’incendio sia doloso. Nei giorni scorsi un altro  è divampato in un edificio di via Sedile di Porto a Napoli dove risiede la cognata del direttore di Fanpage, Francesco Piccinini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *