Incendiata la libreria antifascista “La Pecora elettrica” a Roma

E’ stata incendiata nella notte a Roma la libreria antifascista “La Pecora elettrica” che proprio domani avrebbe dovuto riaprire dopo la chiusura dovuta ad altro incendio

E’ stata incendiata nella notte a Roma la libreria antifascista “La Pecora elettrica” che proprio domani avrebbe dovuto riaprire dopo la chiusura dovuta ad altro incendio

Sarebbero state trovate tracce di liquido infiammabile all’interno della libreria antifascista “La Pecora elettrica” incendiata nella notte a Roma. Lo si apprende da fonti investigative. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri della compagnia Casilina che indagano sull’accaduto. I responsabili sarebbero entrati all’interno forzando la saracinesca.

 

Incendiata libreria antifascista a Roma: “sono entrati a hanno dato fuoco a tutto”

L’incendio di stanotte l’ha distrutta di nuovo. Sono entrati e hanno dato fuoco a tutto“, ha detto il titolare. La Procura di Roma è in attesa di ricevere una prima informativa sull’incendio avvenuto questa notte nei locali della libreria-caffè antifascista Pecora elettrica in via delle Palme, nel quartiere di Centocelle, che proprio domani avrebbe dovuto riaprire dopo la chiusura dovuta ad altro incendio. Nelle prossime ore, quindi, i magistrati procederanno all’apertura di un fascicolo di indagine prevedibilmente per il reato di incendio doloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *