Incendi interminabili…….. brucia un ingrosso di detersivi, la Tergi

di Anna Copertino


Stanotte, (19 agosto 2012) all’interno della ditta “Tergi”, Ingrosso di detersivi, sito sulla Via Sannitica, Comune di Cardito, a confine con Afragola e’ divampato un grosso incendio.
Il Comando dei Vigili dl Fuoco, subito allertato, ha provveduto ad inviare le prime squadre di soccorso. Ma una volta sul posto, si e’ dovuto richiedere il supporto di altri mezzi, data la vastità dell’incendio. Dopo oltre 11 ore di fiamme e fumo, l’incendio non è domato.
Sono state impegnati circa 30 uomini, 4 squadre, Torre del Greco, Afragola, Scampia e Ponticelli, più 2 squadre da Benevento e Caserta e supportati da altri 4 autobotti.
Per rispetto e solidarieta’, non abbiamo ritenuto opportuno intervistare i titolari della Ditta Tergi, molto provati dall’accaduto.
Impegnatissimo il responsabile e coordinatore dei nuclei dei Vigili del Fuoco presenti, Dott. Domenico Caputo, che con l’ispettoreTuccillo, hanno gestito tutte le manovre, con non poche difficoltà, non solo per la gravita’ dell’incendio, dati i materiali altamente infiammabili, e tossici nella combustione, ma soprattutto perché non supportati dalla presenza di nessun rappresentante del Comune di Cardito.
Vane, sono state le telefonate, del Dott. Caputo e dell’ Ispettore Tuccillo dei Vigili del Fuoco, al Comune di Cardito o alla Prefettura.
Nell’incendio, sono andati distrutti anche 3 autobus della Ditta Castiello, che confina con l’ingrosso di detersivi. Non si escude che l’incendio sia di natura dolosa, ma solo, ad incendio domato, gli inquirenti potranno stabilire la reale causa
Ancora una volta, ci hanno rimesso i cittadini, di certo, tante persone saranno senza lavoro,e tante altre, respirando i fumi della combustione dei prodotti, dovranno augurarsi di non ammalarsi.
La nostra solidarietà va a Loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *