"In principio fu voragine", il mito al Maschio Angioino

“In principio fu voragine”, il mito al Maschio Angioino

Oggi e domani, 29 e 30 settembre, al Maschio Angioino si terrà la lettura “In principio fu voragine”.
L’iniziativa rientra nell’ambito di “Estate a Napoli”.

Oggi e domani, 29 e 30 settembre, al Maschio Angioino si terrà la lettura “In principio fu voragine”.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto del Comune “Estate a Napoli”.

Al Maschio Angioino parole e suoni per raccontare il mito

L‘Associazione culturale ALTROSGUARDO presenta “In principio fu voragine” una lettura scenica sul racconto del mito tratto dal testo “L’universo, gli dei, gli uomini” di Jean Pierre Vernant.

Alle parole di  Antonello Cossia si accompagneranno i suoni di Maurizio Capone. Il palcoscenico si trasformerà nel luogo di un rito comune attraverso cui celebrare e recepire il risuonare dell’eco del mito, la forma di racconto più antica. La voce e le percussioni racconteranno una storia che è radice della civiltà occidentale.

Per informazioni e prenotazioni contattare 338 9806803.  Il costo del biglietto è di euro 10.00.