Immigrato senegalese sventa rapina al corso Umberto

Nella notte di ieri un immigrato senegalese ha sventato una rapina ai danni di una turista. I rapinatori erano stati aiutati a scappare da alcuni italiani

Nella serata di ieri, al corso Umberto, un immigrato senegalese è riuscito a sventare una rapina ai danni di una turista francese.

Nonostante un gruppo di italiani favorisca la loro fuga, i carabinieri sono riusciti a bloccare i rapinatori. Una storia che richiama la vicenda di Benjamin, l’immigrato che lo scorso febbraio sventò una rapina nel centro storico.

E’ da poco passata la mezzanotte quando due rapinatori, armati di coltello, avvicinano la turista intimandole di consegnare la borsa, con al suo interno 500 euro, un tablet e il passaporto. Nonostante le resistenze la malcapitata è costretta a cedere. Alla scena assiste un immigrato senegalese che decide di intervenire in soccorso della donna riuscendo a recuperare la borsa e a bloccare i malviventi, aiutati tuttavia da alcune persone italiane (che fanno muro a loro protezione) a scappare. Fuga che non dura molto perché l’intervento dei carabinieri porta all’arresto di uno dei due.