Immigrato danneggia crocifisso, poi si chiude in un bar e distrugge bottiglie

Immigrato danneggia crocifisso, poi si chiude in un bar e distrugge bottiglie

Immigrato danneggia crocifisso, poi si chiude in un bar e distrugge bottiglie. Arrestato, ora è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo

Un extracomunitario armato di mazza ha danneggiato un crocifisso in una nicchia che si trova in strada a Carinaro, in provincia di Caserta. L’episodio è avvenuto intorno alle 13 nella giornata di ieri. Dopo il gesto l’uomo si è barricato in un bar dove ha distrutto bottiglie e suppellettili.

 

Immigrato danneggia crocifisso: in attesa di essere processato per rito direttissimo

Come riportato dal sito Ansa, l’extracomunitario ha anche aggredito i vigili urbani che erano giunti sul posto dopo che era stato lanciato l’allarme. L’uomo è stato bloccato e arrestato dai carabinieri di Gricignano di Aversa. Ora è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.