Immigrato aggredito: individuati e denunciati i colpevoli

Immigrato aggredito a Sarno, individuati e denunciati i due colpevoli che avrebbero agito per vendetta nei confronti del camerunense

Sono stati individuati e denunciati dalla polizia i due giovani che ieri hanno aggredito a Sarno (Salerno) un camerunense di 27 anni, Dang Mvomo, calciatore militante nella locale squadra di prima categoria Intercampania, finito in ospedale. Secondo quanto dichiarato dai due, l’episodio sarebbe stato commesso per vendetta nei confronti del camerunense che in precedenza, insieme ad altri extracomunitari, avrebbe infastidito alcune ragazze in una piazza di Sarno, circostanza negata dalla vittima.

 

Immigrato aggredito: colpito con un tubo di aspirapolver

Una volta notato che lo straniero si allontanava da solo a bordo di una bicicletta, il 24enne lo aveva colpito con un tubo di aspirapolvere successivamente abbandonato in un campo. Questa mattina è stato ascoltato, in qualità di testimone, un altro passeggero della Panda estraneo ai fatti che ha confermato la versione dei due amici. I due, entrambi incensurati, sono stati denunciati in stato di libertà all’autorità giudiziaria per lesioni dolose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *