totò

Il volto di Totò su una moneta da 5 euro!

L’artista incisore Uliana Pernazza sarà colui che realizzerà la moneta raffigurante il volto di Antonio de Curtis, il Principe della risata, il grande Totò.

Per celebrare i cinquant’anni dalla scomparsa del Principe della risata, Antonio de Curtis, in arte Totò, la Zecca di Stato stamperà una moneta da 5 euro con il volto dell’artista napoletano. L’idea è stata presenta nel corso del World Money Fair di Berlino, evento numismatico internazionale giunto alla edizione numero 46. La moneta, contenuta nel catalogo delle emissioni 2017 della Repubblica italiana, è stata scelte dalla commissione tecnico-artistica istituita dal Ministero dell’Economia. Il conio è previsto per il prossimo settembre.

A disegnarla l’artista incisore Uliana Pernazza, medaglista romana. Sul dritto della moneta, un ritratto di Totò con la bombetta, ispirato alla celebre foto di Guy Bourdin, del 1955. Sul rovescio, le mani del comico nella caratteristica «mossa», con l’indice e il pollice che si toccano a intreccio, incorniciate da pellicole cinematografiche; sul lato sinistro la firma autografa di Totò.