Il sangue di San Gennaro non si è sciolto

Il sangue di San Gennaro non si è sciolto

Il sangue di San Gennaro non si è sciolto. Nel pomeriggio, sempre all’interno della cappella, all’interno del Duomo, l’ampolla tornerà visibile ai fedeli

Torna nella teca l’ampolla contenente il sangue di San Gennaro, patrono di Napoli. Oggi è attesa la terza liquefazione del 2015 del sangue del santo, ma stamani, quando è stata aperta la teca, custodita nella cappella del tesoro di San Gennaro, il sangue non era liquefatto.

 

Sangue di San Gennaro: l’ampolla tornerà visibile ai fedeli questo pomeriggio

Il sangue di San Gennaro non si è sciolto. Come riportato dal sito Ansa, nel pomeriggio di oggi, sempre all’interno della cappella, all’interno del Duomo, l’ampolla tornerà visibile ai fedeli. Il miracolo della liquefazione del sangue avviene tre volte all’anno.