Il punto dello Scarpitto (12ᵃ giornata)

Il punto dello Scarpitto (12ᵃ giornata)

C’è un po’ di Napoli in testa alla classifica. Quagliarella, ex azzurro e stabiese di nascita, ribadisce il suo valore e reclama più spazio e attenzione da parte di Conte. Il Fabio bianconero, dopo le due marcature in Champions, realizza una tripletta ai danni del Pescara/Croce Rossa.

In campionato finora ha totalizzato sei gol, in media uno ogni 62’, collezionando otto presenze senza mai disputare una partita per intero. In attesa dell’arrivo di Llorente a giugno a costo zero, l’attaccante juventino più prolifico è indubbiamente Quagliarella. Con un punteggio tennistico (1-6), la capolista archivia la pratica abruzzese. Juve a +4 sulle inseguitrici.

Handanovic e Abbiati subiscono lo stesso numero di gol: tre reti pesanti che decretano la sconfitta diInter e Milan. Nello scontro tra nerazzurri prevalgono gli orobici 3-2, che, dopo aver battuto Milan e Napoli, travolgono anche l’Inter. Un granitico Colantuono fagocita il giovane Stramaccioni, confermando cheBergamo non è più una realtà provinciale. Nel duello tra argentini Denis con una doppietta sovrasta il connazionale Milito.

rossoneri invece sono piegati 1-3 a San Siro da una brillante e spavalda Fiorentina, che applica diligentemente le indicazioni e gli schemi di Montella. Per Allegri 6ᵃ sconfitta in dodici partite: uno score a dir poco fallimentare.

Il Napoli in rimonta trionfa a Genova 4 a 2. Petkovic vince il primo suo derby e il confronto con Zeman. All’Olimpico sotto un perdurante diluvio i biancocelesti surclassano i giallorossi. La Lazio si aggiudica il match capitolino 3-2. Vola Olimpia sulle macerie romaniste. De Rossi disputa un incontro di boxe ma è la Roma a finire ko.

Il 19enne Dybala con la sua doppietta rallegra il Barbera, affonda la Samp e condanna Ferrara alla 7ᵃ sconfitta consecutiva. Vince il Torino 1-0 vs il Bologna. Pareggiano Cagliari-Catania e Parma-Siena 0-0. Chievo-Udinese, con doppietta di Angella, 2-2.

Il calendario di serie A prevede il 17 novembre due anticipi da gustare: alle 18 Juve-Lazio e alle 20.45Napoli-Milan. Un sabato calcistico da non perdere. Buon campionato a tutti.

Diego Scarpitti

Vedi gli articoli del campionato di Serie A: Genoa Napoli 2-4 Pescara-Juventus 1-6 Milan-Fiorentina 1-3 Lazio-Roma 3-2 Atalanta-Inter 3-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *