semifinale di eurocup posillipo napoli

Il Posillipo vince in Romania e si aggiudica la prima semifinale di Eurocup

Il Posillipo vince in Romania e si aggiudica la prima semifinale di Eurocup. I ragazzi di Mauro Occhiello si aggiudicano la prima semifinale per 6-8

Cuore rossoverde. Anche in Romania. Il Posillipo non passa inosservato in Europa, lasciando una scia positiva.  Buone nuove giungono da Bucarest, dove i ragazzi di Mauro Occhiello si aggiudicano la prima semifinale di Eurocup: 6-8 il punteggio finale. Steaua capitola sotto i colpi di capitan Gallo e compagni. Il ritorno alla Scandone.

All’intervallo lungo i napoletani giungono sul parziale di 3-4, con l’ultima rete firmata da Dolce. La terza frazione si apre con il pareggio dei padroni di casa su rigore. Dopo poco Klikovac porta i coccodrilli sul 4-5, con un inserimento centrale, che buca la lenta difesa avversaria. Diaconu sigla il 5-5. Da qui in poi solo partenopei in acqua, attenti in difesa, con un Negri reattivo tra i pali. La manovra rumena si scontra con il muro rossoverde, senza produrre alcun effetto. Radovic Gallo conducono il team di Mergellina sul 5-7.

Negli ultimi otto minuti problemi con il tabellone. Bebic, il delegato della Len, chiede il ripristino delle operazioni e il prosieguo del gioco. Radovic realizza l’8-5 e posillipini sul +3 per il massimo vantaggio a 2’30” dalla quarta sirena. Chioveneau accorcia, segnando l’ultima marcatura del match. Renzuto centra il palo. Scorrono i titoli di coda.

Anche se il vantaggio poteva essere maggiormente consistente, Occhiello deve ritenersi ampiamente soddisfatto per il gioco e il risultato, in vista soprattutto del ritorno tra le mura amiche. Ottima prova in difesa, contenendo e limitando arcigni giganti. In Romania difficilmente dimenticheranno il Posillipo.