napoli- ampdoria

Il Napoli cala il poker al San Paolo: Sampdoria travolta 4-2 (Foto e Video)

Il Napoli batte la Sampdoria 4-2 e si porta a due punti dal terzo posto. Le reti azzurre portano le firme di Higuain, doppietta, Gabbiadini e Insigne.

Il Napoli batte la Sampdoria 4-2 al San Paolo e si porta a due punti dal terzo posto occupato dalla Roma e a tre dalla Lazio seconda. Lo fa grazie ad un super Higuain, doppietta per lui, e ad un ritrovato Insigne, tornato al gol dopo il lungo infortunio.

Primo tempo.

La prima frazione è un monologo azzurro, che con l’argentino va vicino al vantaggio tre volte nei primi dieci minuti, interrotto solo dall’autorete di Albiol, sfortunato a deviare in porta un cross di Eder. Callejon avrebbe poi l’occasione di pareggiare subito, ma il suo tiro sbatte su Viviano che poco dopo regala il pareggio agli uomini di Benitez quando si lascia passare sotto la pancia un tiro telefonato di Gabbiadini. L’ex doriano tre minuti più tardi impreziosisce la sua serata con un fantastico tacco che serve Higuain, bravo di destro a trafiggere ancora il portiere blucerchiato portando i padroni di casa sul 2-1.

Secondo tempo.

Nella ripresa il Napoli controlla e affonda il colpo del KO dopo appena tre minuti con Insigne, che recupera un pallone a centrocampo e se lo porta fino al limite dell’area dove lascia partire un destro a giro imparabile; primo gol dopo il lungo infortunio per Lorenzo il Magnifico, in lacrime dopo la rete. Ad Higuain poi il compito di chiudere definitivamente i giochi trasformando un rigore procurato da Hamsik, subentrato a Gabbiadini. Muriel allevia il passivo nel finale con un destro da fuori area su cui Andujar non può nulla. Finisce 4-2, da stasera il Napoli torna a far sentire il fiato sul collo di Lazio e Roma, rendendo la lotta Champions ancora più avvincente.

Foto di Pietro e Sonia Mosca