Il Mattino e quella foto in cui il direttore di Road Tv diventa un rapinatore

Il Mattino e quella foto in cui il direttore di Road Tv diventa un rapinatore

La redazione on line de Il Mattino utilizza un’immagine del nostro direttore, protagonista di una candid camera, per descrivere un reato avvenuto a Roma

La rete, si sa, è un grande villaggio globale. Capita di poterci trovare di tutto e che tutto possa essere, appunto, a disposizione di chiunque lo voglia utilizzare. In certi casi, però, capita di dimenticarsi di come non tutto sia effettivamente di tutti. Un caso emblematico è quello delle fotografie. Può capitare che uno scatto venga messo su internet, senza sapere che questo sia finito chissà in quale parte o sito del mondo. Ecco, può capitare che alcune immagini vengano persino utilizzate in modo errato e una persona onesta diventi un rapinatore. Come ha fatto la redazione on line de Il Mattino.

 

La redazione on line de Il Mattino ha utilizzato un’immagine del nostro direttore per descrivere un reato

Prendete una candid camera fatta da un determinato sito su come possano reagire i cittadini di Napoli di fronte a qualcuno che si senta male in strada. E prendete un articolo su una coppia di Roma che finga un malore per rapinare un automobilista. Due pezzi abbastanza diversi tra loro, se non altro nella sostanza. E allora cosa hanno in comune tra loro? Ve lo spieghiamo subito. Una fotografia. Quella che vede come soggetto il direttore di Road Tv Italia, Renato Votta. Che si è reso protagonista di QUESTO VIDEO che riprendeva un esperimento sociale francese, ma che, per, appunto, la redazione on line de Il Mattino, è diventato il protagonista di una tentata rapina, come si può vedere da QUESTO ARTICOLO.

 

Il direttore di Road Tv sta valutando se ci siano o meno gli estremi per una denuncia nei confronti de Il Mattino

La foto è praticamente la stessa, ma utilizzata in modo completamente errato e anche lesivo nei confronti del protagonista. E, infatti, il direttore della nostra testata sta già facendo valutare se ci fosse la possibilità di presentare una denuncia per tale illegittimo uso.