Dopo una caccia durata tre anni preso il latitante Vincenzo Nettuno, elemento di spicco del clan Nuvoletta. Arrestato nel sud della Spagna a Marbella

Il latitante Vincenzo Nettuno catturato in Spagna

Dopo una caccia durata tre anni preso il latitante Vincenzo Nettuno, elemento di spicco del clan Nuvoletta. Arrestato nel sud della Spagna a Marbella.

Dopo tre lunghi anni è stato finalmente consegnato alla giustizia il latitante Vincenzo Nettuno, del clan Nuvoletta. L’uomo al momento dell’arresto si trovava a Marbella, Spagna.

Vincenzo Nettuno arrestato durante il suo compleanno

L’uomo, 42enne, al momento della cattura stava festeggiando il suo compleanno. Ad interrompergli la festa i carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna, che hanno collaborato in stretto contatto con le autorità spagnole. Vincenzo Nettuno ora dovrà rispondere dei reati di traffico di droga e traffico internazionale di stupefacenti, aggravato dalla finalità mafiose.