Non è più una profezia, è caduto il califfato di Berlusconi Maraja!

Berlusconi il Maraja

Non è più una profezia, è caduto il califfato di Berlusconi Maraja!

Video su Berlusconi e le sue “innumerevoli attività” ed il suo “impegno” per l’Italia.

Il governo è finito!

Time for Italy to sack Berlusconi (Economist)

11 thoughts on “Non è più una profezia, è caduto il califfato di Berlusconi Maraja!

  1. ciao,voglio essere onesta come lo son sempre stata,x quanto questo governo mi abbia stomacata ho la convinzione ke con la sua caduta l’Italia subira’ ulteriori conseguenze economike e questo nn mi puo’ rendere estremamente felice…abbiamo bisogno solo di superman x rialzarci o di giovani nn plagiati dalla politica ke abbiano la mente aperta alle vere esigenze de Paese

  2. Lo spettacolo pietoso di questo ometto vecchio e sporcaccione che ci ha reso ridicoli in tutto il mondo, che ci ha fatto vergognare e portato quasi alla rovina, perché, se è vero che la crisi non è stata provocata da lui, è molto vero che non ha fatto nulla per cercare di fronteggiarla, anzi l’ha sempre negata accusandoci di essere dei pessimisti menagramo ogni volta che chiedevamo che si prendessero dei provvedimenti. Ora che finalmente se ne va, diciamo che siamo contenti, anche se ci lascia in mutande e se dovremo fare sacrifici. Io non sono tra quelli che sperano di vederlo in galera, la meriterebbe, ma so che è un sogno impossibile. Anzi, spero che vada ad Antigua, per evitare di essere arrestato, che vada a godersi i suoi soldi, ma che non si faccia mai più vedere da noi!

  3. Berlusconi è andato via non spontaneamente. Hanno messo un politico che chiamano “il tecnico” amico di Napolitano un altro comunista. Prima era della vecchia DC, le cose nel corso degli anni sono cambiate in peggio per lui ;P.. Ora vediamo cosa sarà in grado di fare.. ovviamente ci sarà anche più troiame Perdonate il termine ;P

  4. Il mercato lunedì darà il suo responso anche se personalmente penso ad una reazione positiva, attesa la voglia di cambiamento che desiderava, visto alcuni andamenti. La questione e che c’è una domenica per lo mezzo ed un governo da capire. Quali saranno questi tecnici tra ministri e sottosegretari.
    Intanto un passo è stato fatto. le dimissioni erano necessarie anche per una maggiore credibilità europea. L’ottuagenario Monti può garantircela, anche se personalmente non è da me gradita.
    L’unica perplessità sarà legata alle prossime elezioni che si presentano con gli stessi scenari e con molto probabilmente con gli stessi elementi!
    ahimè

  5. caro ex presidente del consiglio la volio ringrazziare per il poco impegno ed dfedizzione che ci a messo a me personalmente non interessa se lei se fatto le leggi a misura o faceva il buffone in giro per il mondo oppure si dava a le feste uil fatto inportante e che lei non ha fatto niente di utile per il popolo italiano e su questo potrebbe riflettere quando si guardera allo speccio

  6. Io non ho gioito per le dimissioni di Berlusconi, perché a spingerlo a dimettersi non è stato il popolo sovrano, ma la finanza internazionale. Ho trovato francamente inquietanti certe immagini della della festa di piazza a Roma di ieri sera, tutti unsieme a brindare, GD, FLI, FN, Popolo Viola e tra un sorso e l’altro, ci si dimetica di cosa stia accadendo: dimissioni imposte, un nuovo incaricato designato ancor prima delle dimissioni, una nomina in tutta fretta a Senatore a vita a Monti, l’uomo che si è dovuto dimettere dai suoi incarichi europei per frode e nepotismi: aveva frodato i fondi destinati ai bambini della Bosnia e dell’Africa… La CNN oggi analizza il fatto con un articolo dal titolo significativo:”Full Monti”, che si conclude con l’asserzione che o Monti approva le riforme con velocità della luce, o chiede un piano di salvataggio (che noi sappiamo essere già pronto). Vi sono poi altri aspetti inquietanti del berlusconismo che permangono nel post Berlusconi, che è bene sottolineare, dalla progressiva perdita di diritti dei lavoratori, allo smantellamento dello stato sociale e alla conseguente minor tutela dei diritti di cittadinanza, con la caduta di Berlusconi, è infine plausibile anche che venga meno la pax mafiosa, che si era instaurata al termine degli attentati del 1993, in coincidenza della sua fatidica discesa in campo. Appare chiaro che il peggio debba ancora venire e non solo in termini economici.

  7. x chiuderla definitivamente,oggi invece delle consultazioni si potrebbero fare le FUCILAZIONI. vi prego accontentatemi

  8. Sono ovviamente felice per la caduta del governo Berlusconi credo però che il problema non fosse Berlusconi, ma il berlusconismo che ha invaso il paese e contro il quale ci sarà da lottare parecchi anni. Mi viene anche da pensare: Berlusconi, presidente di un governo legittimamente eletto, è stato costretto a dimettersi a causa di una crisi economica mondiale che in minima parte dipendeva da lui. È andato via perchè non aveva la fiducia dei mercati finanziari, della BCE, dei governi di altri stati. E ora è stato chiamato a guidare il paese, non si sa per quanto tempo, Monti, una figura un pò ambigua, che ha raggruppato intorno a sè un pò di tutto ricreando 30 anni dopo una sorta di democrazia cristiana impoverita di forti personalità politiche. E in questa situazione stiamo tutti festeggiando l’essere stati esautorati dell’unico strumento di controllo e cioè la sovranità popolare. La notizia migliore, in ogni caso, è l’uscita di scena dal governo della lega. Mi auguro che il nuovo governo in poco tempo cambi la legge elettorale e proponga al più presto una data per nuove elezioni. Quindi quale può essere il mio commento? Gioia per la fine del ventennio berlusconiano, ma tanto timore per ciò che avverrà dopo.

  9. E ORA…DOPO L’EUFORIA….RITORNIAMO CON I PIEDI PER TERRA….(come se poi ci fossimo mai allontanati)… dominati dai protettori di certe ”finanze” operatori delle massonerie piu’ varie…vediamo di riappropriarci del nostro paese…
    MONTI E’ SOLO UNA TRANSIZIONE…
    LA REPUBBLICA E’ NOSTRA…RIPRENDIAMOCELA…VIA LA CASTA E I POTERI OCCULTI DELLE BANCHE E DELLA FINANZA….BASTA!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *