Juventino augura il cancro ai tifosi del Napoli dopo la vittoria del Barcellona

Il Barcellona vince la Champions e uno juventino augura il cancro ai tifosi del Napoli

Juventino augura il cancro ai tifosi del Napoli in un video girato mentre in città esplodono fuochi d’artificio nell’immediato post Barcellona-Juventus

Tifare per una squadra che non è quella della propria città non sempre è facile. Tra i lati negativi di tale scelta c’è senza dubbio l’impossibilità di far esplodere tutta la propria felicità per la strada. Oppure, altro contro è quello per cui, se le cose vanno male, il resto della città farà di tutto per ricordartelo. Com’è accaduto nell’immediato post partita di Barcellona-Juventus. Certo, male non sarebbe prenderla con maggiore filosofia. E non come in questo video, dove uno juventino augura il cancro ai tifosi del Napoli.

 

Anche riferimenti alla camorra nel video in cui uno juventino augura il cancro ai tifosi del Napoli

E non solo. Infatti nel video, il napoletano-juventino afferma, urla, mentre di fronte a lui vengono esplosi fuochi d’artificio a perenne memoria di quello che è accaduto pochi istanti prima, quando Rakitic, Suarez e Neymar hanno fatto perdere alla Juventus la sesta finale di Champions della sua storia, comunque un record, che tifare Napoli sia tifare per la camorra. Elencando anche nomi di clan camorristici ed esponenti della malavita che sarebbero, secondo il suo strano pensiero, sostenuti dai napoletani che tifano per la squadra della propria città.