Il 3 aprile torna la Domenica al Museo

Il 3 aprile torna la Domenica al Museo

L’iniziativa Domenica al museo, che consente di visitare gratuitamente tutti i luoghi di cultura statali ogni prima domenica del mese, torna il 3 aprile.

Domenica 3 aprile si terrà l’apertura gratuita di tutti i monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali statali di tutta Italia.

L’iniziativa Domenica al museo, voluta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, consente di visitare gratuitamente tutti i luoghi di cultura statali ogni prima domenica del mese.

Gli appuntamenti della Domenica al museo

A Napoli, città ricca di cultura e storia, sono tantissimi i siti aperti gratuitamente per la Domenica al museo, con i musei gestiti dal MiBACT e alcuni Musei Civici e Privati:

  • Appartamento Storico Palazzo Reale –  Telefono0815808111 – 081400547
  • Castel Sant’Elmo –  Telefono: 0812294401 848800288
  • Certosa di San Martino – Telefono: 0039.081.2294541
  • Complesso termale di via Terracina – Via Terracina –  (su richiesta telefonica al n. 0815529002 / 3384031994)
  • Museo Archeologico Nazionale di Napoli – Telefono: +39.081.4422149 (Punto informazioni del Museo); +39.081.4422111 (centralino)
  • Museo del Novecento – Telefono: 0039.081.2294401
  • Museo della Ceramica Duca di Martina  – Telefono: 0039.081.5788418
  • Museo di Capodimonte –  Telefono: 0817499111 – 081749915 – 848800288
  • Museo di San Martino –  Telefono: 0039.081.2294541
  • Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes  – Telefono: 0039.081.76123560039.081.669675
  • Palazzo Reale di Napoli –  Telefono: 0815808111 081 400547 biglietteria numero verde 848800288
  • Parco di Capodimonte –  Telefono: 0817410080 0815808278
  • Parco e Tomba di Virgilio –  Telefono: 081669390
  • Villa Floridiana –  Telefono: 0039.081.5788418
  • Villa Pignatelli –  Telefono: 0039.081.7612356 0039.081.669675

Altri siti statali aperti in provincia di Napoli per la Domenica al Museo sono:

  • Grotta Azzurra –  Anacapri
  • Museo archeologico dei Campi Flegrei –  Bacoli
  • Parco archeologico di Baia –  Bacoli
  • Sacello degli Augustali – Bacoli
  • Teatro romano di Miseno –  Bacoli
  • Tempio di Diana –  Bacoli
  • Antiquarium nazionale di Boscoreale –  Boscoreale
  • Villa Regina –  Boscoreale
  • Certosa di San Giacomo –  Capri
  • Scavi di Stabiae –Castellammare di Stabia
  • Villa Romana Secondo Complesso –  Castellammare di Stabia
  • Villa San Marco –  Castellammare di Stabia
  • Villa di Arianna – Castellammare di Stabia
  • Scavi di Ercolano –  Ercolano
  • Parco archeologico di Liternum –  Giugliano in Campania
  • Museo archeologico di Pithecusae  – Lacco Ameno
  • Museo storico archeologico di Nola –  Nola
  • Museo archeologico della penisola sorrentina “Georges Vallet” –  Piano di Sorrento
  • Scavi di Pompei –  Pompei
  • Anfiteatro Flavio –  Pozzuoli
  • Tempio di Serapide –  Pozzuoli
  • Parco archeologico di Cuma  – Pozzuoli
  • Villa di Poppea-Oplontis – Torre Annunziata

Inoltre anche il Palazzo Stigliano Zevallos, a via Toledo, sede delle gallerie d’Italia di Intesa San Paolo dove si può vedere il Martirio di Sant’Orsola di Caravaggio, l’ultimo capolavoro dipinto dal Caravaggio prima di morire, concede l’Ingresso gratuito in occasione della Domenica al museo.