Idv molla Valente e riapre dialogo con de Magistris

Idv molla Valente e riapre dialogo con de Magistris

L’Idv partenopea molla il centrosinistra e riprende il dialogo con il sindaco Luigi de Magistris con il quale ha partecipato al governo della città dal 2011

L’Idv partenopea molla il centrosinistra e Valeria Valente e riprende il dialogo con il sindaco uscente Luigi de Magistris con il quale ha partecipato al governo della città dal 2011 ad oggi. A sancire l’abbandono del centrosinistra è una nota a firma del segretario regionale Nello di Nardo, del commissario cittadino e consigliere regionale Franco Moxedano che non fanno riferimento esplicito alla candidata del Pd ma richiamano la possibilità di presenza nelle liste di verdiniani.

 

Di Nardo e Moxedano: “Noi ospiti indesiderati, riprendiamo dialogo costruttivo con de Magistris”

I due esponenti dell’Idv riferiscono di una presa d’atto dell’assenza di “condizioni per costruire un centrosinistra unito a Napoli, colorato adesso anche dall’abbraccio di Verdini”. Di Nardo e Moxedano aggiungono di aver capito “di essere ospiti indesiderati contrariamente a quanto accaduto nel resto d’Italia a cominciare da Roma e Milano”. Di qui la decisione di ritornare “sulla nostra storia e sui nostri passi riprendendo un dialogo costruttivo con De Magistris con il quale abbiamo governato la città per cinque anni”. (askanews).