Ibrahimovic: “Io al Napoli? Non si sa mai”

Zlatan Ibrahimovic ha risposto alle domande di Fabio Capello su Fox Sports. “Il prossimo anno? Ho firmato per una stagione con opzione per la seconda”

Zlatan Ibrahimovic e Napoli, una passione che ogni tanto sembra tornare a voler esplodere. Prima del suo trasferimento allo United, fu lo stesso Mino Raiola, procuratore del gigante svedese, ad affermare come l’attuale attaccante dei Red Devils, sarebbe stato entusiasta di chiudere la carriera giocando all’ombra del Vesuvio. A rilanciare questa suggestiva ipotesi ci ha pensato lo stesso Ibra, che, in un’intervista rilasciata a Fabio Capello, per Fox Sports, ha affermato: “Io al Napoli? Non si sa mai, però sto bene qua”. E quelle quattro parole “Non si sa mai” sono bastate da sole per accendere gli animi di una città che si è sempre identificata nei suoi eroi calcistici come forse poche altre hanno saputo fare. “Il prossimo anno? Ho firmato per una stagione con opzione per la seconda. Voglio divertirmi e fare la differenza”. Quella che, al di là della carta d’identità (“Non ho tanti altri campionati davanti a me”) che dirà 36 candeline all’alba della prossima stagione, sarebbe ancora capace di fare al San Paolo. Così come sta facendo a Manchester, dove ha segnato 26 gol in 40 partite ufficiali.