I (ri)tagli fotografici di Galdiero al PAN di Napoli

The Cut Show al PAN di Napoli

di Francesca Bruciano

Si svolgerà il 1 gennaio al PAN – Palazzo delle Arti di Napoli l’evento emozionale “The Cut Show”, lo show interattivo ideato da Daniele Galdiero e Rita Esposito. L’Assessore alla Cultura Nino Daniele inaugurerà l’Evento Internazionale the CUT SHOW per delega del Sindaco Luigi de Magistris.
L’evento artistico “the CUT SHOW” nasce da una serie di riflessioni in merito al ruolo dell’opera d’arte nel processo di trasmissione emozionale fra il creatore e il fruitore dell’opera stessa.
Oggetto è un nastro continuo di immagini fotografiche, che originate dall’energia emozionale catturata, attraverso l’obiettivo fotografico, dall’artista, segnala, materialmente e dinamicamente, l’interazione emozionale fra l’artista e il fruitore d’arte.

L’Opera Nastro non intende essere un’opera conclusa che si offra alla contemplazione passiva del fruitore, ma punto di origine e testimone materiale di un processo che, da contemplazione passiva, divenga interazione generatrice dell’opera d’arte: il rullo, che fa della continuità il suo legante fra le diverse opere fotografiche dell’artista, è stato, nei primi due appuntamenti tenutisi nei mesi scorsi a Londra e Atene, seguiti da Barcellona e Jaén in Spagna, oggetto di una serie di ritagli e sottrazioni.
All’origine dell’opera una selezione di immagini fotografiche che l’artista da “catalizzatore emozionale”, come lo stesso si definisce, ha colto e già esposto al pubblico.

L’Evento conclusivo espositivo si terrà a Napoli presso il PAN dal 1 al 15 gennaio ed il sabato 11 gennaio si svolgerà l’unica giornata Evento flash dedicata ancora alla partecipazione in cui un nuovo nastro intero “muterà grazie al taglio emozionale napoletano”. L’Esposizione al PAN inizialmente non sarà interattiva ma contemplativa, invece l’11 gennaio 2014 grazie alla esposizione di un nuovo nastro le “emozioni” torneranno a circolare.

31 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *