I killer di Portici nascosti dalla camorra: la morte di Mariano Bottari per ora non conosce giustizia

I responsabili dell’agguato che ha causato la morte dell’innocente Mariano Bottari sono stati riconosciuti, ma purtroppo sono andati via da Barra

I malviventi colpevoli per la morte del 75enne Mariano Bottari sono stati quasi subito riconosciuti da quello che era il loro bersaglio, l’imprenditore fuggito ai loro spari in scooter. Purtroppo, però, i killer sono andati via da Barra con la protezione della camorra della periferia est di Napoli.

“Non scapperò dalla mia città”

L’imprenditore sfuggito alla rapina vive, ormai, nella paura ma non ha intenzione di partire da Napoli. “Non ci penso proprio ad andare via, è la mia città. Sapevo quali erano i rischi nell’aprire un’attività commerciale e li ho accettati. Qui c’è la mia famiglia e la mia vita, rimarrò per loro.