Humans of Naples al Sottopalco del teatro Bellini

Saranno 30 le fotografie in mostra fino al 15 gennaio al Sottopalco del Bellini. Non solo ritratti, ma anche luoghi, scatti rubati e paesaggi che raccontano Napoli

Humans of Naples arriva in mostra al Sottopalco del teatro Bellini. 30 fotografie che raccontano Napoli e la sua gente saranno esposte a partire da oggi pomeriggio alle 17,30 fino al 15 gennaio negli spazi del caffè letterario gestito dalla casa editrice Marotta&Cafiero in collaborazione con VoDiSca, associazione di Scampia.

Humans of Naples: il progetto del fotografo Vincenzo Noletto

Humans of Naples, ispirato all’omonimo Humans of New York, nato dall’estro del fotografo statunitense Brandon Stanton, è un progetto fotografico realizzato a Napoli da Vincenzo Noletto, fotoreporter e collaboratore di Road Tv Italia. La mostra, composta da 30 fotografie, è il risultato del lavoro di questi mesi, durante i quali il fotografo partenopeo ha percorso in lungo e in largo le strade di Napoli cercando di raccontarla al di là dei luoghi comuni, di “dare un volto” a quelle vie attraverso i ritratti delle persone che ogni giorno la abitano e che la rendono viva.

Non solo volti: 30 foto per raccontare Napoli in mostra al  Sottopalco del Bellini

Napoli emerge dai volti e anche dalle parole dei suoi abitanti, grazie anche alla breve intervista che si accompagna allo scatto:“quattro domande, insolite, molto personali, che mai nessuno si è sentito rivolgere da uno sconosciuto, che aprano una finestra sulla vita delle persone fotografate e che fungono da ponte, a chi guarda, per entrare nel cuore della loro ‘umanità'”. Ma in questa prima mostra non ci saranno soltanto ritratti: “ho scelto quelle che a mio avviso erano le fotografie migliori, che danno l’idea della complessità del mio progetto senza per questo svelare tutto, e che facciano venire a chi le guarda il desiderio di andare a vedere il resto”. Non solo “facce” quindi, ma anche luoghi, immagini “rubate” e scene di vita quotidiana che riescono a raccontare le mille sfaccettature del bellissimo, caleidoscopico volto della città di Napoli.