“Ho detto no a 55 milioni per Cavani”. Il Napoli vuole comprare e vincere

Le dichiarazioni di De Laurentiis

Ventidue gare, ventidue goal. La straordinaria media di un gol a partita. Triplette, quaterne e rigori: Cavani è al gol numero ottantasei in maglia azzurra, ha già superato Savoldi e punta ancora più in alto. “Arriverò a Maradona” aveva detto qualche settimana fa.

Anche quando non è al cento per cento, Cavani ci mette sempre voglia e generosità, incide in attacco ed è provvidenziale anche in fase difensiva. L’attaccante moderno che a Napoli è diventato un fuoriclasse. L’ultimo goal del 2012 lo ha segnato al Siena all’Artemio Franchi prima di raggiungere l’aeroporto di Fiumicino e raggiungere sua moglie Soledad in Uruguay.

Nonostante il Matador sia ora in ferie, si continua a parlare di lui e non solo tra i tifosi ….

…il presidente Aurelio De Laurentiis nel presentare il suo piano di mercato a Radio Marte ha rivelato di aver ricevuto, per il numero 7 azzurro, il 20 giugno scorso, un’offerta di 55 milioni , che ha rifiutato perchè Cavani è un guerriero che rappresenta al meglio l’animo del Napoli e dei nostri tifosi. Edinson è diventato il simbolo di una riscossa della napoletanità.  

L’ho tenuto – ha continuato De Laurentiis –  perchè se sono a Napoli non è per fare commercio, ma per amore della squadra.  Il Napoli è il mio film più bello e per me rappresenta tutta l’Italia”.

Si spera che non siano solo parole, ora a maggior ragione i tifosi aspettano una campagna acquisti col botto!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *