Hacker entrano nel sistema informatico dell'ospedale Cardarelli di Napoli

Hacker entrano nel sistema informatico dell’ospedale Cardarelli di Napoli

Il gruppo hacker Anonymous entra nel sistema informatico dell’ospedale Cardarelli di Napoli e minaccia rivelazioni scioccanti su morti sospette.

L’ospedale Cardarelli di Napoli è stato hackerato e sul sito ufficiale del nosocomio più grande di tutto il sud italia è apparsa la scritta: “Oggi la tua crudeltà e disonestà finisce qui ospedale Antonio Cardarelli, davanti a tutti sarà svelata la tua vera identità!”. Per poi concludersi con: “Siamo nei vostri server e conosciamo tutti i vostri sporchi segreti, metteremo tutto alla luce. Avete ucciso, avete rubato: no al business sui morti”.

Il gruppo Anonymous minaccia l’ospedale Cardarelli, scatta la denuncia

Il lungo messaggio è firmato “Anonymous” ed è subito scattata la controffensiva da parte dei dirigenti dell’ospedale Cardarelli, i quali hanno esposto denuncia alle autorità competenti. Ora però non resta che aspettare di conoscere la verità, se trattatosi di uno scherzo di pessimo guasto o se il gruppo Anonymous è realmente in possesso di file che scottano.