Guida Michelin: la Campania al secondo posto nella classifica nazionale

Guida Michelin: la Campania al secondo posto nella classifica nazionale

Quest’anno la Guida Michelin ha assegnato un alto numero di stelle ai ristoranti della Campania che si piazza così al secondo posto della classifica.

Quest’anno la  Guida Michelin ha assegnato a Napoli, e all’intera Campania in generale, il più alto numero di stelle Michelin in Italia.

Ben 5 chef di Napoli e dintorni hanno ricevuto due stelle e altri 15 chef sono stati tributati con una stella.

L’intera regione della Campania conta un totale di 37 ristoranti stellati, ponendosi  al secondo posto della classifica nazionale dopo la Lombardia.

Guida Michelin: il trionfo del Sud

La Guida Michelin ha confermato numerose attività, come Don Alfonso a Sant’Agata dei Goti, La Torre del Saracino di Seiano, L’Olivo di Capri e i Quattro Passi di Nerano, oltre ai napoletani Palazzo Petrucci e Il Comandante, il ristornate dell’Hotel Romeo.

La Guida Michelin ha assegnato due stelle al ristorante dei fratelli Sposito nella loro Taverna Estia a Brusciano e una stella a Don Geppi a Sant’Agnello e Re Maurì a Salerno.

Ancora una volta il Sud si conferma una terra di forti tradizioni enogastronomiche, riconosciute a livello internazionale.