capodimonte

Guasto al serbatoio di Capodimonte e l’acqua scorre di color marrone nel centro di Napoli

A causa di un problema al serbatoio di Capodimonte, l’acqua nel centro di Napoli ha iniziato ad uscire di color marrone. Non di certo un bel vedere.

Nella giornata di ieri, dalla Ferrovia al centro storico di Napoli, fontane, rubinetti di casa, bar e ristoranti, hanno magicamente iniziato a far scorrere acqua di color marrone, che di certo non ha invogliato la gente a bere o a lavarsi. Il tutto è successo proprio all’ora di pranzo tra l’altro: vi immaginate una bella pasta gettata in una pentola piena di acqua color marrone in ebollizione. Tutto a causa di un guasto a Capodimonte.

Serbatoio di Capodimonte guasto

L’Abc, azienda idrica del comune, ha spiegato che il fenomeno è legato ad un guasto avvenuto al serbatoio di Capodimonte. “Si è reso necessario eseguire manovre urgenti sul sistema di adduzione per garantire l’alimentazione alla città dal serbatoio di Capodimonte – spiega l’Abc -. Tali attività hanno innescato un’anomala torbidità dell’acqua distribuita in alcune aree dei quartieri Chiaia-San Ferdinando, Avvocata-San Giuseppe-Porto-Pendino, San Carlo all’Arena, San Lorenzo. Il fenomeno è in progressiva riduzione e tenderà al totale esaurimento nell’arco di poche ore”. L’acqua è infatti tornata magicamente limpida dopo poco. Per fortuna nessun turista ha pensato fosse caffè.