Guacci S.p.a. al Pharmexpo 2014 (VD)

Il Pharmexpo 2014, il più importante salone dell’industria farmaceutica del Sud Italia, dal 21 al 23 novembre alla Mostra D’Oltremare di Napoli, ha visto ancora una volta l’attiva partecipazione della Guacci S.p.a., la nota azienda di distribuzione farmaceutica fondata nel 1946 e che ha sede al CIS di Nola. Siamo andati a curiosare nel loro stand e abbiamo registrato le voci e i racconti non solo del Presidente della società Luigi Guacci, ma anche dei partner presenti al Salone.

Il Dottor Guacci ha sottolineato l’importanza di trovare luoghi e occasioni d’incontro come Pharmexpo per condividere esperienze e approcci al lavoro, soprattutto nel Sud, dove il settore economico farmaceutico può offrire concrete opportunità di lavoro per i giovani: “La presenza in Campania e nel meridione di operatori con la loro storia e la loro professionalità rappresenta una speranza per i nostri giovani e più in generale per la nostra economia

Il Presidente della grande azienda farmaceutica napoletana ha espresso le sue considerazioni anche rispetto agli scenari della professione di farmacista: “Nel mondo della farmacia stiamo vivendo un periodo di passaggio, che riflette il momento particolare dell’economia del nostro paese: la farmacia di oggi non è come quella del passato; non basta puntare sugli sconti per fidelizzare i clienti: occorre la conoscenza personale dei pazienti, l’assistenza qualificata certo, ma senza dimenticare la dimensione umana; una volta il farmacista era una figura di riferimento anche dal punto di vista personale per i clienti; la tecnologia e l’economia non devono far mettere in secondo piano la dimensione relazionale di questa bellissima professione“.

A proposito di giovani, il Presidente dell’Associazione Italiana Studenti di Farmacia Matteo Schiassi  e il vicepresidente Piero Buonanno hanno evidenziato l’importanza della partnership con la Guacci e con Pharmexpo che dura ormai da sette anni e ha ricordato come l’AISF sia la realtà giovanile nazionale di riferimento per tutti i giovani studenti di farmacia italiani.