Greenpeace: al bando pesticidi dannosi per api e altri impollinatori

I volontari di Greenpeace hanno organizzato oggi attività di sensibilizzazione per chiedere il bando dei pesticidi dannosi per api e altri impollinatori

I volontari di Greenpeace hanno organizzato oggi attività di sensibilizzazione in 21 città italiane per chiedere il bando dei pesticidi dannosi per api e altri impollinatori, l’estensione del bando europeo ai neonicotinoidi e investimenti in pratiche agricole sostenibili. Anche a Napoli i volontari del gruppo locale hanno organizzato un punto informativo in Via Gianturco.

 

Greenpeace: a Napoli per chiedere bando europeo

Indossando dei costumi, i volontari dell’organizzazione ambientalista hanno inoltre rappresentato delle api costrette a lasciare il loro habitat naturale per colpa dei pesticidi che mettono a rischio la loro sopravvivenza. Il 17 e 18 maggio prossimi “l’Italia e gli altri Paesi dell’Unione europea – ricorda Greenpeace discuteranno infatti proprio la messa al bando definitiva di tre insetticidi neonicotinoidi”. La Commissione europea ha proposto il divieto a livello Ue per questi tre insetticidi sistemici, ormai tristemente famosi per il loro impatto su api e altri impollinatori naturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *