Tullia Ciotola, gravi le condizioni della studentessa napoletana

Gravi le condizioni di Tullia Ciotola, studentessa napoletana coinvolta nell’incendio di Bucarest

Già 30 le vittime dell’incendio al Colectiv Club di Bucarest in cui è rimasta ferita Tullia Ciotola. A innescarlo il lancio di un fuoco pirotecnico

Restano critiche, secondo i media rumeni, le condizioni della studentessa napoletana Tullia Ciotola. La studentessa napoletana che ha riportato gravi ustioni nell’incendio al Colectiv Club di Bucarest durante il concerto di una band metal nella notte di Halloween.

 

Già 30 le vittime dell’incendio divampato al Colectiv Club di Bucarest in cui è rimasta ferita Tullia Ciotola

Nel week-end altri tre giovani romeni sono morti per l’estrema gravita’ delle ustioni e delle ferite riportate e si teme che il numero delle vittime possa salire ancora salire, rispetto alle 30 attuali. Proprio uno dei fuochi pirotecnici lanciati dal palco da uno degli artisti ha innescato l’incendio costato la vita a così tante persone e il ferimento di quasi 150 giovani.