Graffiti sul bugnato, anche piazza del Gesù presa di mira dai vandali

La scritta, opera di vandali, è apparsa questa notte. Non c’è pace per i monumenti di Napoli: cosa fa la Soprintendenza?

A Napoli il rispetto per i monumenti e i siti di interesse culturale è un optional. A farne le spese questa volta è piazza del Gesù, presa di mira dai writers, che non hanno esitato a imbrattare il prezioso bugnato che riveste la chiesa del Gesù Nuovo con delle scritte, tracciate, sembra, con una classica bomboletta spray.

Dopo piazza del Plebiscito graffiti anche a piazza del Gesù: che fa il soprintendente?

Dopo piazza del Plebiscito quindi questa volta la cattiva sorte è toccata a una delle piazze più belle del centro storico di Napoli. La domanda è d’obbligo: qual è l’organo che dovrebbe tutelare i beni architettonici della nostra città e impedire che episodi del genere si verifichino, magari incrementando la videosorveglianza o stabilendo multe salatissime per chi viene colto in flagrante a sporcare? Il soprintendente Cozzolino è sicuramente, in questo caso insieme alla Curia, chiamato in causa. Ma a quanto pare, la bufera che impazza intorno all’utilizzo di piazza del Plebiscito lo assorbe al punto da impedirgli di occuparsi di altro.