Gomorra: attore del film arrestato per detenzione di stupefacenti

Gomorra: attore del film arrestato per detenzione di stupefacenti

Arrestato un attore del film Gomorra. L’uomo, nigeriano di 35 anni, è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti

Nel film Gomorra ispirato al libro di Roberto Saviano spacciava droga. Una parte che – secondo i carabinieri – ha poi interpretato nella vita reale. Azize Pjamaa, di 35 anni, nigeriano, è stato arrestato dai militari di Castel Volturno (Caserta) per detenzione di sostanza stupefacente.

 

Gomorra: il 35enne si occupava di vendere droga nel film

 

Come riportato dall’Ansa, all’interno del film, in due scene si occupava proprio di vendere droga all’interno del palazzo Zagarella. I carabinieri lo hanno arrestato con una connazionale, di 29 anni. Recuperata eroina e cocaina. Il 35enne non è il primo attore del cast del film Gomorra ad essere stato arrestato per attività illegali.